I dati presenti in questa sezione, non sono visionabili poiché le informazioni raccolte risultano insufficienti per disegnare un quadro sufficientemente esaustivo dei beni immobili in oggetto.

 

 

I beni in esame sono già usciti dalla gestione dell’Agenzia Nazionale e sono stati riassegnati prima dell’entrata in vigore della legge n.3 del 2011: infatti, sono stati i singoli comuni sui quali si trovano gli immobili, a seguire autonomamente le procedure del loro riutilizzo.

 

 

Tale situazione, anche a causa delle difficoltà che spesso gli enti locali hanno nel dialogare tra loro, ha reso più difficile risalire alle informazioni richieste al fine di completare le schede degli immobili in oggetto. 

 

 

Tuttavia le ricerche continuano in modo da garantire al più presto un’informazione completa.